Cari vegani e vegetariani, ad attendervi da Birdy’s Bakery c’è un sano e gustoso snack pensato apposta per voi: il veggie sandwich, un irresistibile tramezzino preparato con frittelle di patate e verdure, al quale si accompagnano lo spinacino fresco, la cream cheese (philadelphia) e il pomodoro.

La preparazione è su per giù questa: le frittelle vengono fritte e i restanti ingredienti vengono aggiunti a crudo, in modo da dare alla pietanza un gusto fresco e leggero, ideale per un pasto estivo!

Tutti pazzi per la cucina vegetariana!

Molti scelgono di diventare vegetariani o vegani per etica o per seguire una propria filosofia di vita, mentre altri sono semplicemente attratti dalla “moda” del cibo bio e del mangiar sano.

È da tempo che si sente parlare di vegetarianismoveganismo e vegan food ed è giusto fare un po’ di chiarezza tra questi termini. Ecco allora alcune cose che avreste voluto sapere (ma non avete mai osato chiedere) sul mondo della cucina vegetariana e vegana:

Il vegetarianismo, le cui prime attestazioni risalgono a culture religiose e filosofiche della Grecia e dell’India antiche, indica nell’ambito della nutrizione umana, un insieme di diverse pratiche alimentari, accomunate dalla rigorosa esclusione delle carni di qualsiasi animale; il veganismo, invece, si basa sul rifiuto di ogni forma di sfruttamento animale (per alimentazione, abbigliamento, spettacolo e ogni altro scopo) e si sviluppa nel 1944 a partire dall’idea di Donald Watson, membro della Vegetarian Society. Quest’ultimo, insieme ad altri sei “vegetariani non consumatori di latticini”, decise di costituire una nuova società che metteva al bando i prodotti animali, la Vegan Society, e di adottare come definizione il termine vegan, come contrazione di vegetarian.

Oggi nel mondo si conta un alto numero di vegetariani e vegani: ne sono stimati in tutto il pianeta circa 1 miliardo. In Europa è la Germania il Paese più veg (7 milioni di persone), in Gran Bretagna le cifre si attestano sul 5%, mentre in Italia si registra una percentuale del 7,1%, di cui l’1% circa è vegana.

Perché scegliere il green food?

Quasi un terzo dei vegetariani e dei vegani ha scelto questo tipo di alimentazione per rispetto nei confronti degli animali, ma c’è anche chi ha intrapreso questa strada perché fa bene alla salute e aiuta a tutelare l’ambiente.

Tuttavia, non bisogna dimenticare che il segreto di un tale successo deriva dal perfetto connubio tra alimentazione salutare e ricette leggere e squisite, senza mai rinunciare al gusto. Per questo la scelta veg è davvero una mossa vincente!